Come Usare gli Oli Essenziali

0 21/07/2022 - Introduzione agli oli essenziali, OLI ESSENZIALI, Usare gli oli essenziali

Forse stai aprendo adesso il tuo primo kit di base Premium o forse ti hanno regalato diversi oli essenziali e quindi non sai da quali cominciare?  Questo è il blog che fa per te.

Quando si tratta di usare gli oli essenziali siamo tutti stati principianti a un certo punto, e abbiamo chiesto consiglio ai nostri amici o cercato su Internet alcune guide come utilizzare le nostre fragranze preferite.  Tuttavia qui a Young Living siamo forti sostenitori del fatto che ognuno può diventare un professionista con un po’ di pratica e l’aiuto di una semplice guida.  Quindi eccola qui, la guida che cercavi su come usare gli oli essenziali

Cosa sono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono estratti di piante concentrati, aromatici che sono ottenuti attentamente tramite la distillazione a vapore, la pressione a freddo con la resinatura.  A Young Living offriamo oli essenziali, miscele, prodotti infusi di oli con livelli ottimi di componente naturale nell’olio essenziale per massimizzare la loro potenza.

La bellezza degli oli essenziali è che sono tutti diversi ma allo stesso tempo può essere difficile offrire consigli su come usarli e come diluirli oltre a consigliare quanto a lungo possono essere tenuti gli oli.  Sapevi che solo un flacone da 5 ml di oli essenziali Young Living può contenere 80 gocce e che lo rendono duraturo e di alta qualità.  Consigliamo generalmente di rimpiazzare gli oli almeno ogni tre anni ma è comunque consigliabile controllare le etichette individuali.

Macchina di distillazione con logo Young Living

 

Come Usare gli Oli Essenziali

Quando si tratta di usare gli oli essenziali, ci sono tantissimi modi di godersi i loro benefici: in maniera aromatica, topica e interna. Aromaticamente si riferisce a inalare il profumo che offrono gli oli, in seguito offriamo un’applicazione topica che potrebbe significare un po’ di tutto, dal diluire un olio essenziale con un olio vettore, a un massaggio rilassante o unirlo con la tua crema da corpo preferita per un trattamento fantastico per la pelle.  Infine, per uso interno fa riferimento alla linea di oli Plus che può essere aggiunta ai tuoi cibi preferiti e ai drink per offrirti una sensazione di gusto buonissimo per la pianta da cui è stata estratta!

Se ti stai chiedendo quanto spesso utilizzare i nostri oli essenziali, noi pensiamo che possano facilmente diventare parte di una routine quotidiana.  Comincia la giornata con una goccia di  Lemon+ nella tua acqua mattutina, applica qualche goccia di Ylang Ylang sullo scollo per un profumo esotico, circondati con una fragranza che favorisce concentrazione e motivazione al lavoro con la nostra miscela Brain Power e rilassati la sera con la fragranza rilassante del nostro Tranquil Roll-On. Come vedete, le opportunità sono davvero infinite!

 Come diluire oli essenziali

A Young Living ora ci curiamo della purezza degli oli essenziali. La loro potenza e l’alta qualità li rendono prodotti fantastici ma a volte può richiedere la diluizione per minimizzare i rischi delle reazioni avverse se viene applicata direttamente sulla pelle.  Per aiutarti a diluire gli oli essenziali per un’applicazione topica suggeriamo sempre di utilizzare un olio vettore che è un olio base che aiuta l’applicazione del tuo olio essenziale preferito sulla pelle. Quando scegli un olio vettore, noi consigliamo sempre Young Living V-6® Enhanced Vegetable Oil Complex,  anche se qualunque olio vegetale come l’olio di cocco o l’olio di avocado va più che bene.

Quando impariamo come diluire gli oli in maniera sicura e decidiamo quanto olio vettore utilizzare, consigliamo di leggere sempre le etichette individuali dell’olio in questione. Mentre alcuni oli Young Living possono già essere diluiti e pronti per un’applicazione topica, come la nostra amata linea KidScents®, creata appositamente per i bimbi e quindi per la loro pelle delicata, altri invece possono essere più forti e andranno quindi diluiti in maniera più pesante.

 Come mescolare gli oli essenziali

Quando scopri il mondo degli oli essenziali, una delle prime domande che ti poni solitamente è se è possibile mescolarli tra di loro.  A Young Living offriamo una varietà di miscele di oli essenziali per goderti delle combinazioni fragranti per ogni occasione, ma è assolutamente possibile mescolare gli oli come preferisci per creare dei profumi unici e personalizzati. Ci sono comunque dei fattori importanti da considerare quando mescoli gli oli a casa.

Uno è come sono potenti gli oli nella tua miscela e se richiedono o no diluizione come spiegato sopra.  La domanda seguente sarà quale olio vettore dovrebbe essere utilizzato se viene richiesta la diluizione  cioè mentre si crea una miscela, l’olio vettore deve prevalere in una piccola percentuale sugli oli essenziali oppure no.  È anche importante sapere che alcuni oli specialmente quelli agrumati, possono causare una fotosensibilità temporanea, quindi quando utilizzate gli oli agrumati in una miscela, l’esposizione al sole dovrebbe essere evitata per le successive 12 ore, giusto per stare tranquilli.

Se non sei sicuro di come reagirà la tua pelle alla miscela, effettua prima un patch test.

Per effettuare un patch test, applicate 1-2 gocce di olio essenziale su una porzione di pelle, come ad esempio l’avambraccio. Aspettate un’ora o due per vedere se la pelle reagisce.  Se non c’è alcuna reazione siete liberi di applicare la miscela di oli essenziali alla pelle.  Se ti stai chiedendo dove cercare un olio che si unisce bene, perché non sfogli la nostra selezione di miscele già pronte, per scoprire di più.

Young Living Citrus Fresh ®, Valor ®, Young Living Stress Away® e Young Living V-6® Enhanced Vegetable Oil Complex con applicatore roll-on

 

Utilizzare gli oli essenziali in modo topico

Come abbiamo detto prima, uno dei modi migliori per godersi gli oli essenziali, è tramite l’applicazione topica.

L’olio si assorbe facilmente sulla pelle quindi puoi goderne direttamente le proprietà benefiche.  Se applicati topicamente, gli oli essenziali possono migliorare l’aspetto di una pelle più sana. Mescolalo con i tuoi cosmetici preferiti per includerli nella tua routine di skincare o aggiungerli ad altri oli vettori per portare un massaggio al livello superiore rendendolo più lenitivo o rinvigorente a seconda dell’olio che utilizzi.  Qualche goccia di olio essenziale ha il potere di trasformare un bagno caldo o una doccia calda in un’esperienza simile alla spa!

Quando applichi l’olio essenziale ci sono consigli e trucchi che puoi provare.  Puoi applicare gli oli ai tuoi punti di pulsazione, ovvero le zone nel corpo in cui il sangue circola vicino alla superficie della pelle come i polsi, il collo e i piedi, o utilizzando un roll-on che ti offre un’applicazione senza problemi mentre sei in movimento.  Per sperimentare puoi provare ad aggiungere oli alle ricette fai da te, come un sapone esfoliante fatto in casa.

 Utilizzare gli oli essenziali sul corpo

Ci sono molte zone benefiche sul tuo corpo in cui puoi applicare gli oli essenziali.  Puoi spalmare l’olio in posti come il collo, la fronte, le tempie, il petto e lo stomaco. Anche alle estremità come braccia, gambe e la pianta dei piedi.  In realtà la pianta dei piedi è uno dei punti più sicuri in cui applicare gli oli essenziali.   Ci sono tuttavia delle zone in cui è bene non vengano applicati oli essenziali. È meglio evitare occhi, orecchie, membrane mucose e tutta la pelle attorno alle zone in cui la pelle è più sensibile.

Se vuoi utilizzare gli oli essenziali sul viso ma hai paura di una eventuale irritazione prova una sauna facciale fai da te.

 Utilizzare gli oli essenziali nella vasca da bagno

Un modo per approfittare al massimo degli oli essenziali è quello di unirli ai sali di Epsom e trasformare il momento del bagno in un’esperienza magica simile alla spa.  Se questo non è abbastanza puoi provare ad aggiungere qualche goccia di olio essenziale al tuo shampoo, balsamo o bagnoschiuma per assicurarti di portare le tue fragranze preferite con te tutto il giorno e goderti i suoi benefici nutrienti.  Per consigli su quante gocce d’olio devi aggiungere, ti consigliamo di controllare le etichette individuali dei prodotti.

Con una ricetta fai da te diventa creativo e crea la tua sauna facciale!

 Usa gli oli essenziali sui capelli

Avere dei boccoli e delle belle ciocche è sempre fantastico  e con i tuoi oli essenziali preferiti puoi essere sicura che i tuoi capelli saranno idratati e profumatissimi.  Se cerchi un prodotto che funziona per te perché non provare uno dei nostri prodotti di essenziali infusi come Lavender Mint Daily Shampoo e Conditioner?   In alternativa ci sono dei trattamenti per i capelli con i tuoi oli essenziali preferiti che puoi essere sicura terranno i tuoi capelli idratati e profumatissimi,  come gli spray per capelli e il risciacquo acido.

 Fare un profumo con gli oli essenziali

Uno dei nostri modi preferiti di utilizzare gli oli essenziali è chiaramente nei profumi in cui queste fantastiche fragranze degli oli possono essere godute appieno.  Quando crei un profumo di olio essenziale è importante stabilire la nota di base, la nota media e la nota alta.  In genere, prima si sentono le note alte, seguite dalle note medie, il fulcro del profumo. Infine, inserirai le note di base, che sono complementari alle note medie e alte.

Usare gli oli essenziali per i massaggi

Quando pensiamo all’utilizzo degli oli essenziali chiaramente per primi pensiamo ai messaggi.  Che si tratti di un massaggio per alleviare lo stress della giornata, i massaggi danno sempre una carica oltre agli oli essenziali profumati.  Trova un olio vettore che funzioni per te e leggi sempre i consigli di diluizione nelle etichette e prova un massaggio che ti ricorderà la spa.  Se sei sicuro di dove cominciare guarda questo link per creare una barretta da massaggio!

Uomo che si applica l'olio essenziale sulle mani 

 

Utilizzare gli oli internamente

Ingerire gli oli essenziali può causare preoccupazione per coloro che non sanno utilizzarli. Se ti domandi se ingerire oli essenziali è sicuro, la risposta a breve sarà questa:  sì certo, alcuni oli essenziali si possono ingerire con attenzione.  È importante sapere che certi oli essenziali sono stati creati per il consumo umano come la linea di oli Plus di Young Living, e in generale dovresti sempre seguire le istruzioni dell’etichetta prima di cominciare.

Come posso usare gli oli essenziali nelle bibite e in cucina?

A Young Living offriamo una serie di sapori dolci e salati con i nostri oli Plus, che possono essere usati per creare piatti e drink deliziosi.  Se cerchi una carica di sapore per l’acqua del mattino o il frullato della giornata, prova il nostro olio agrumato Orange+ che ha il sapore fresco e agrumato del frutto stesso.  In alternativa alla tua cena preferita manca quel  sapore in più, prova ad aggiungere una goccia di basilico (Basil+)  per un sapore più carico che di sicuro piacerà a tutti.

È importante ricordare che gli oli Plus di Young Living sono molto concentrati e dovrebbero essere utilizzati per non rovinare un piatto.  Per essere sicuri che la quantità sia quella giusta, vi suggeriamo di adottare il metodo dello stuzzicadenti, dal momento che è meglio mettere una goccia in meno che una in più!

Lemon+ e Cinnamon Bark+ con ciotole di granola e frutta

 

Quali sono gli oli essenziali migliori per i principianti?

Quando cominci con gli oli è ottimo avere un’idea delle opzioni più popolari. A Young Living le nostre raccomandazioni per i 10 oli migliori per i principianti sono:

 Come scegliere gli oli essenziali

Gli oli essenziali sono un dono potente della natura che spesso può essere più potente di quanto ci aspettavamo, ecco perché è così importante comprare oli da aziende affidabili e controllare sempre la provenienza.  A Young Living siamo orgogliosi di offrire una linea sensitiva di oli essenziali puri e di alta qualità e prodotti di base vegetale e infusi di oli essenziali che rappresentano il meglio della natura tramite i nostri standard del programma Seed to Seal®. I risultati del procedimento Seed to Seal® nei prodotti finali sono stati creati con i nostri tre pilastri: approvvigionamento, scienza e standard, assicurandoci che con ogni olio essenziale puro e prodotto che la tua famiglia utilizza, godi i benefici delle nostre risorse globali e della leadership del settore.

I 10 migliori oli essenziali elencati sopra sono: Lavender, Lemon, Tea Tree, Frankincense, Peppermint, Cedarwood, Copaiba, Orange, Grapefruit e Cypress

 

Utilizzare gli oli in maniera sicura

Quando impariamo a come utilizzare gli oli in maniera pura ricordiamoci che questi oli sono estremamente potenti e dovrebbero essere sempre gestiti molto attentamente. Ecco quindi alcune misure  per imparare a gestire gli oli essenziali in maniera sicura.

  • Controlla sempre l’etichetta per indicazioni e avvisi
  • Ricorda che basta poca quantità e a volte meno è meglio quando si tratta di oli così concentrati.
  • Attendi per un’eventuale reazione. Siamo tutti diversi, quindi, quando cominci con piccole quantità di questi oli controlla alcune reazioni ma gli oli essenziali che usi.  Se la tua pelle sembra irritata applica un olio vettore alla zona interessata per diluire l’olio essenziale
  • Utilizza solamente un nuovo olio alla volta per vedere come reagisce il tuo corpo. Dopo aver applicato il nuovo olio aspetta almeno 30 minuti prima di applicarne un altro.
  • Non applicare oli essenziali a occhi, orecchie, naso e altre zone sensibili.
  • Se siete in stato interessante, se state allattando, prendendo medicine o se siete ammalati, siete pregati di consultare il vostro medico prima di assumere o applicare un qualunque olio.
  • Alcuni oli causano fotosensibilità. Alcuni oli soprattutto della famiglia agrumata possono causare forse sensibilità durante l’esposizione diretta al sole per almeno 12 ore dopo l’applicazione. Evita l’esposizione alla luce solare diretta dopo aver applicato questi oli essenziali non diluiti alla tua pelle.

 Domande frequenti sulla sicurezza con gli oli essenziali

Le donne in gravidanza possono utilizzare gli oli essenziali?

Consigliamo alle donne in gravidanza di consultare un medico professionista prima di utilizzare qualunque olio essenziale.  Detto questo ci sono molti oli che possono essere utilizzati durante la gravidanza !

 

Gli oli essenziali sono sicuri per i cani e i gatti?

Gli oli essenziali di Young Living sono pensati per un uso topico da parte degli esseri umani e non si consiglia di utilizzarli sugli animali.  Offriamo tuttavia una linea di prodotti che sono oli essenziali per animali, Animal Scents®, che possono essere utilizzati vicino e sui nostri animali preferiti.

 

Posso usare gli oli essenziali sul mio neonato?

È comprensibile che quando ami gli oli essenziali ti piace usarli e condividerli con tutti, anche con i membri più piccoli della famiglia.  Tuttavia, a causa dei corpi sensibili dei neonati e dei bambini, vi consigliamo di attenervi alle linee Seedlings® e KidScents® quando utilizzate gli oli essenziali per i bambini e neonati.  Vi consigliamo anche di consultare un medico prima di introdurre i vostri bambini a nuovi prodotti.

Selezione di prodotti della collezione Seedlings® di Young Living

 

Ti è piaciuto leggere questo blog e imparare come usare gli oli essenziali Young Living? Scrivi i tuoi commenti qui sotto o contattaci al seguente indirizzo: mseublog@youngliving.com

Questo post è disponibile anche in: Inglese Tedesco Ceco Olandese Finlandese Svedese Lituano Rumeno Russo Spagnolo Francese Polacco Portoghese, Portogallo Croato Ungherese

Condividi

2 Commenti

  • mimma 01/08/2020 - 4:04 PM Rispondi

    che succede se ingerisco oli senza il marchio plus?

    • Admin 06/08/2020 - 9:48 AM Rispondi

      Ciao Mimma, ti consigliamo di usare gli oli essenziali solo come suggerito nelle nostre etichette. Solamente gli oli Plus dovrebbero essere ingeriti e tutti gli altri possono essere usati per uso aromatico e cosmetico. Buona giornata! 😊

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati.,

    *Si tenga presente che tutti i commenti verranno filtrati da un moderatore, pertanto non compariranno immediatamente. Inoltre, alcuni post verranno modificati o cancellati per essere conformi alle Politiche e Procedure di Young Living e alla normativa federale.