Testare la purezza dell’olio – una guida agli standard di Young Living Seed to Seal®

0 29/06/2022 - Norme e sicurezza, OLI ESSENZIALI, Usare gli oli essenziali

Quando si tratta degli oli essenziali di Young Living, poche cose sono importanti come la qualità e la purezza.  Mentre gli oli essenziali crescono di popolarità intorno al mondo e più persone sono curiose di verificare la purezza dei loro oli essenziali preferiti dalla comodità di casa propria. In questo blog ti parleremo di alcuni consigli su come effettuare in maniera corretta un test della purezza dei tuoi oli essenziali mentre ti spieghiamo le possibili eccezioni alla regola e la storia dietro gli standard di qualità di Young Living.  Cosa aspetti?

Logo Seed to Seal® con campi di lavanda

Perché è così importante per degli oli essenziali essere puri?

Quando si tratta di purezza di oli essenziali, non tutti gli oli sono uguali. Alcuni sono compromessi dall’aggiunta di sostanze sintetiche contaminanti o riempitivi economici, mentre altri sono realizzati seguendo procedure e pratiche non etiche che contribuiscono a evitare la sicurezza e i valori di prima qualità.  Se vuoi assicurarti che i prodotti che acquisti siano stati formulati con ingredienti di alta qualità ti suggeriamo di collegarti con i brand partner, di seguire gli eventi e di seguirci sui social per imparare di più sulla nostra azienda.

Come assicura Young Living che gli oli essenziali siano di alta qualità?

Young Living si impegna a stabilire e mantenere i prodotti di alta qualità ed è lieta di offrire una linea di prodotti di oli essenziali basata sui prodotti che rappresentano il meglio della natura tramite gli standard del programma Seed to Seal®.  Seed to Seal è un impegno di qualità creato con tre pilastri diversi: approvvigionamento, scienza e standard. Mentre l’approvvigionamento assicura che Young Living utilizzi solo prodotti che vengono realizzati e monitorati dalle aziende agricole di proprietà e da quelle partner, i fornitori certificati Seed to Seal fanno test prima di monitorarli approfonditamente. Il pilastro della scienza garantisce che i metodi all’avanguardia vengano utilizzati per sviluppare nuovi prodotti e assicurare l’alta qualità del prodotto. Infine, gli standard circondano la determinazione di Young Living per le attività condotte in maniera responsabile, dagli impianti sostenibili, al sostegno delle comunità locali, all’essere conformi con le leggi ambientali e altre leggi.

I tre pilastri con una donna che lavora nel campo

Come puoi testare la purezza degli oli essenziali a casa?

Se ti chiedi come verificare la purezza degli oli essenziali ci sono dei modi semplici come un pezzo di carta a casa.  Per il test con il pezzo di carta tutto ciò di cui hai bisogno è un foglio di carta e i tuoi oli preferiti. Vi consigliamo di coprire la vostra base di lavoro con della carta di cera o dell’alluminio per assicurarvi di proteggere ogni superficie dagli oli che potrebbero colare. Per effettuare il test aggiungete una goccia di olio al foglio e lasciatelo asciugare completamente (30-45 minuti). Se trovi che l’olio asciutto sia circondato da un anello di grasso, questo olio ti suggerisce che l’olio è stato diluito da un’altra sostanza ed è meno puro.  E se il foglio è completamente secco e non grasso al tatto significa che l’olio è puro e di alta qualità.

Ci sono eccezioni alla regola quando si tratta di testare la purezza di un olio essenziale?

Ci sono alcune eccezioni al test della carta.  Per esempio gli oli agrumati di Young Living vengono diluiti con la tecnica della pressione a freddo, che lascia una piccola quantità di cera dissolta durante il procedimento.  Questo non può essere rimosso senza alterare chimicamente l’olio, quindi viene lasciato per assicurarne la massima purezza.  Altri oli come finocchio (Fennel) potrebbero non superare il test perché quest’ultimo si basa su oli grassi che sono delle componenti naturali all’interno della formula mentre miscele come  Valor® potrebbero lasciare residui, perché sono stati sostituiti con un olio vettore. Queste eccezioni possono essere molto complesse, ancora più di prima, il che prova il perché scegliere un’azienda reputata per oli essenziali di alta qualità sia fondamentale fin dall’inizio.

Se hai pensato di investire in oli essenziali assicurati che il tuo prodotto sia di alta qualità, leggi gli standard Seed to Seal qui.

Oli essenziali Lavender, Fennel e Valor® con un pezzo di carta e il vetro contagocce

Hai mai provato a testare la purezza dei tuoi oli essenziali a casa? Scrivi i tuoi commenti qui sotto o contattaci al seguente indirizzo: mseublog@youngliving.com

Questo post è disponibile anche in: Inglese Tedesco Ceco Olandese Finlandese Svedese Lituano Rumeno Russo Spagnolo Francese Polacco Portoghese, Portogallo Croato Ungherese

Condividi

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati.,

*Si tenga presente che tutti i commenti verranno filtrati da un moderatore, pertanto non compariranno immediatamente. Inoltre, alcuni post verranno modificati o cancellati per essere conformi alle Politiche e Procedure di Young Living e alla normativa federale.