5 consigli fondamentali su come lavare frutta e verdura

0 11/08/2022 - A CASA, Cucina

Se sei come noi a Young Living, sicuramente segui una dieta bilanciata e ricca di deliziosa frutta e verdura. Che tu stia preparando la tua frutta e verdura per dei frullati mattutini, delle insalate a pranzo e dei piatti serali rinfrescanti e leggeri, scoprire il modo migliore per pulire e preparare i tuoi ingredienti è sempre il primo passo nella creazione di un piatto delizioso. In questo blog parleremo di 5 consigli fondamentali su come lavare frutta e verdura per garantire che gli ingredienti sani dei vostri piatti siano puliti e gustosi!

Perché dovremmo lavare frutta e verdura?

Prima di parlare dei nostri consigli, è importante stabilire perché lavare frutta e verdura è appunto importante. In realtà le ragioni sono infinite ma riguardano il ridurre la possibilità di ingerire ciottoli, sporco, insetti o rifiuti. Una bella pulita aiuta anche a lavare via i germi che possono portare con sé le verdure fresche da quando sono state raccolte a quando sono state portate nel negozio in cui le compri. Come dovremmo quindi lavare frutta e verdura?

Frutta insalate sul cucina con lavabo nello sfondo

1. Strofinare sotto l’acqua fresca

Se stai per introdurre in bocca un pezzo di frutta e di verdura, uno dei modi più veloci per pulirlo è quello di tenerlo sotto l’acqua corrente fredda per almeno 20 secondi strofinandolo leggermente con una spazzola morbida.  Il cibo può essere asciugato con le mani o con un asciugamano prima di cominciare a mangiarlo o usarlo come ingrediente nel tuo pasto.

2. Lasciare in ammollo in acqua salata

Uno dei modi migliori di lavare frutta e verdura per aiutare a evitare pesticidi e insetti è quello di lasciarli in ammollo in acqua salata. Vi consigliamo di utilizzare il sale dell’Himalaya o il sale marino e di lasciare in ammollo per almeno 20 minuti prima di sciacquarli sotto l’acqua corrente. Buon appetito!

3. Provare il bicarbonato

Il bicarbonato, conosciuto anche come bicarbonato di sodio, è un’ottima soluzione per pulire frutta e verdura.  Aggiungi un cucchiaino di bicarbonato di sodio a 500ml di acqua e lascia in ammollo per 15 minuti prima di sciacquare.

Peperoni Rossi che vengono lavati in un lavello sotto l'acqua corrente

4. Lasciare in ammollo in aceto di vino bianco

Quando utilizzi l’aceto bianco, dovrai utilizzare una dose di aceto per quattro dosi di acqua.  Una volta che hai preparato l’acqua, lasciali in ammollo per 15 o 20 minuti prima di sciacquarli e di asciugarli con un asciugamano pulito. I frutti porosi come le fragole non vanno tenuti in ammollo troppo a lungo.

5. Utilizza Thieves® Fruit & Veggie Soak di Young Living

Con questo nuovo prodotto di Young Living, puoi goderti frutta e verdura come natura vuole.  La formula unica formula del nostro  Thieves® Fruit & Veggie Soak unire tre miscele di oli essenziali Young Living con altri ingredienti di origine naturale per lavare in maniera efficace frutta e verdura. È molto concentrato, vi durerà molto tempo, ed è perfetto per la preparazione dei pasti e per pulire grandi quantità di frutta e verdura.  Aggiungi una piccola dose di Thieves Fruit & Veggie Soak in una ciotola d’acqua e dopo lascia in ammollo frutta e verdura, sciacqua e buon appetito!

Selezione di frutta e verdura con Thieves® Fruit & Veggie Soak

Cosa non deve essere utilizzato quando si lavano frutta e verdura?

Quando si tratta di preparare frutta e verdura niente è più importante della sicurezza col cibo.  È importante evitare ogni tipo di sapone, detergente o candeggina per pulirle. Il cibo non deve essere disinfettato, ma pulito per lavare via eventuale sporco che si deposita sulla superficie.  Per assicurarti che frutta e verdura restino puliti quando sono in frigo, ti consigliamo di separarli da ogni altro prodotto animale crudo come la carne rossa, il pollame e il pesce.

Mela lavata con sapone con una croce sopra che mostra che non è indicato 

Hai già provato Thieves® Fruit & Veggie Soak? Scrivi i tuoi commenti qui sotto o contattaci al seguente indirizzo: mseublog@youngliving.com

Questo post è disponibile anche in: Inglese Tedesco Ceco Finlandese Svedese Lituano Rumeno Russo Spagnolo Francese Polacco Portoghese, Portogallo Croato Ungherese

Condividi

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati.,

*Si tenga presente che tutti i commenti verranno filtrati da un moderatore, pertanto non compariranno immediatamente. Inoltre, alcuni post verranno modificati o cancellati per essere conformi alle Politiche e Procedure di Young Living e alla normativa federale.