A cosa serve l’olio Helichrysum? | 8 Cose che non sapevi

0 10 Giugno, 2019 - Senza categoria

Helichrysum ci piace!” Lo troviamo in alcune delle nostre miscele preferite come Deep Relief, ma è buono anche da solo. Un po’ erboso, un po’ boschivo, ha un aroma rinvigorente che conferisce energia in momenti di debolezza. E questo è solo l’inizio di almeno una dozzina di modi in cui possiamo usare questo olio essenziale così versatile.

 

È fondamentale averlo, ma questa pianta rara è un po’ misteriosa, per cui vogliamo spiegarti otto curiosità e consigli su questo olio essenziale, per far uscire il botanico che c’è in te! Utilizzali per conoscere di più gli oli alla tua prossima festa, per essere sicuro di diventare un guru degli oli essenziali.

 

  1. I fiori di elicriso sono comunemente chiamati Semprevivo o Perpetuino, per il modo in cui il loro olio essenziale può ridurre la comparsa di rughe e di un colorito non omogeneo. Un centro benessere a casa mia? Sì, grazie!

 

  1. L’elicriso è una pianta di auto-semina, nella famiglia dei girasoli. Nasce in terreni rocciosi e sabbiosi in tutto il Mediterraneo. Se ti piace l’olio di elicriso, dovresti prenotare per il tuo viaggio in Croazia, così puoi vederlo di persona. Così, per dire.

 

  1. Il fiore di elicriso è conosciuto anche come “fiore di carta” e la parola Elicriso proviene dalle parole greche helios (sole) e chrysos (oro); i suoi boccioli dorati rendono giustizia a questo nome.”

 

  1. Siete in crisi? Mettete Helichrysum ed Eucalyptus Radiata nel diffusore. Il profumo fresco, rinvigorente e boschivo di queste due fragranze, darà energia e vita al tuo spazio e vi aiuteranno a concentrarvi nei vostri impegni. È una miscela che fa bene anche durante i compiti.

 

  1. Piccoli fiori significano piccole quantità di oli essenziali. Distilliamo a vapore i boccioli delicati di questa pianta, e, siccome non abbiamo molto olio da ogni distillazione, questo olio ha un profilo ricco e complesso delle componenti naturali come neril-acetato, gamma-curcumene e alfa-pinene.

 

  1. Vai in palestra? Uno degli usi più importanti dell’olio Helichrysum è il massaggio sportivo. Aggiungi qualche goccia di Helichrysum e Peppermint a Young Living V-6 e massaggia i tuoi muscoli all’occorrenza. Credici quando ti diciamo che quel tapis roulant non ti sembrerà così scoraggiante domani.

 

  1. Helichrysum generalmente viene raccolto selvaggio dalle coste rocciose della costa dalmata della Croazia, ma l’elicriso di Young Living viene coltivato nella nostra aziende agricola a Split, Croazia. Coltivandolo, Young Living aiuta a proteggere questa vecchia pianta dal sovrasfruttamento. Usando il nostro olio essenziale Helichrysum, stai aiutando un’agricoltura sostenibile. Non è fantastico?

 

  1. Hai la pelle secca a causa del sole? Dai una rinfrescata alla tua pelle unendo gli oli di Helichrysum e Lavender con l’olio di cocco. Massaggia il composto sulla pelle e poi rilassati con una limonata al gusto di lavanda e miele per una tregua dal caldo.

Cosa ti piace di Helichrysum?

Condividi le tue idee nei commenti!

Questo post è disponibile anche in: Inglese Tedesco Ceco Olandese Finlandese Svedese Lituano Rumeno Russo Spagnolo Francese Polacco

Condividi

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati.,

*Si tenga presente che tutti i commenti verranno filtrati da un moderatore, pertanto non compariranno immediatamente. Inoltre, alcuni post verranno modificati o cancellati per essere conformi alle Politiche e Procedure di Young Living e alla normativa federale.